Opere

Risultato della ricerca

460737

ampolla

Luogo di conservazione: Museo degli Argenti

Datazione: secc. XVI/ XVII (1590 - 1610)

Autore: bottega italiana

Categoria: ampolla

Descrizione breve

Ampolla con piede circolare modanato, corpo piriforme con anelli, tappo con sfera apicale.

ampolla

Luogo di conservazione: Museo degli Argenti

Datazione: secc. XVI/ XVII (1590 - 1610)

Autore: bottega italiana

Categoria: ampolla

Descrizione breve

Ampolla con piede circolare modanato, corpo piriforme con anelli, tappo con sfera apicale.

273962

ampolline - Cristo crocifisso tra la Madonna e San Giovanni Evangelista

Luogo di conservazione: Museo degli Argenti

Datazione: sec. XVII (1600 - 1610)

Autore: produzione Germania settentrionale

Categoria: ampolline

Descrizione breve

Due ampolline per la messa realizzate in ambra gialla. Hanno il corpo sfaccettato e il manico sottile d'argento dorato. Anche la base, di forma circolare, interamente d'argento dorato. Il coperchio ha una forma a cuore ed sfaccettato. Al centro di esso vi un piccolo tondo dove raffigurato Nostro Signore in croce tra la Madonna e san Giovanni evangelista fatti in bassorilievo di talco su fondo di tessuto nero, il tutto protetto da un sottilissimo emisfero d'ambra gialla trasparente.

206387

anello

Luogo di conservazione: Museo degli Argenti

Datazione: sec. XVIII (1731)

Autore: Costanzi Carlo, bottega italiana

Categoria: anello

Descrizione breve

Anello in oro con castone a giorno ornato a rilievo da motivi geometrici intrecciati. Nel gioiello montato un topazio con incisa la testa di profilo verso sinistra del barono Philipp von Stosch.

297048

anello

Luogo di conservazione: Museo degli Argenti

Datazione: sec. XVIII (1720 - 1729)

Autore: bottega fiorentina

Categoria: anello

Descrizione breve

Anello in argento con castone centrale a notte baccellato a raggiera sul retro, mentre piccole foglie traforate sostengono i due piccoli topazi laterali di colore giallo ocra. Al centro incastonato uno smeraldo con incisa l'effigie del granduca Gian Gastone di profilo verso sinistra.

297312

anello

Luogo di conservazione: Museo degli Argenti

Datazione: sec. XVIII (1700 - 1749)

Autore: bottega italiana

Categoria: anello

Descrizione breve

Anello con castone ovale a giorno baccellato a raggiera sul retro, dal quale partono otto dentini che reggono la pietra. Cerchio rigato terminante con due forcelle all'interno delle quali si trova un rapporto. Testa barbuta coperta da una galea crestata molto ornata, in profilo a sinistra.

297035

anello

Luogo di conservazione: Museo degli Argenti

Datazione: sec. I (0 - 99)

Autore: bottega italiana

Categoria: anello

Descrizione breve

Anello tondo a castone a giorno. Cerchio rigato terminante con due forcelle all'interno delle quali si trova un rapporto. La pietra porta una testa imberbe a sinistra con il diadema orizzontale e ristretto al capo.

297345

anello

Luogo di conservazione: Museo degli Argenti

Datazione: secc. XVI/ XVII (1500 - 1699)

Autore: bottega italiana

Categoria: anello

Descrizione breve

Anello con castone ovale a notte baccellato a raggiera sul retro. Cerchio rigato terminante in alto con due forcelle all'interno delle quali si trova un rapporto. Sulla pietra c' un busto femminile paludato, in profilo a destra.

297198

anello

Luogo di conservazione: Museo degli Argenti

Datazione: sec. XVII (1600 - 1699)

Autore: bottega italiana

Categoria: anello

Descrizione breve

Anello tondo a castone a giorno. Cerchio con due scanalature terminanti con due forcelle all'interno delle quali si trova un rapporto e un castone con una piccola pietra bianca. La pietra, che leggermente convessa sul retro, porta un busto di Cleopatra in profilo a sinistra con il serpe che gli si avventa sul petto.

297051

anello

Luogo di conservazione: Museo degli Argenti

Datazione: sec. I (0 - 99)

Autore: arte romana, bottega italiana

Categoria: anello

Descrizione breve

Anello tondo a castone a notte. Cerchio con incisione smaltata nella parte alta terminante in tre piccole pietre per parte. La pietra mostra una testa con corona turrita con poco busto in profilo a sinistra.

297310

anello

Luogo di conservazione: Museo degli Argenti

Datazione: sec. XVIII (1700 - 1799)

Autore: bottega italiana

Categoria: anello

Descrizione breve

Anello con castone ovale a giorno. Cerchio con due scanalature terminante con due forcelle all'interno delle quali si trova un rapporto. Busto di Socrate con lunga barba, in profilo a sinistra.

293420

anello

Luogo di conservazione: Museo degli Argenti

Datazione: sec. XVIII (1700 - 1799)

Autore: bottega italiana (?)

Categoria: anello

Descrizione breve

Anello con castone ovale a otte baccellato a reggiera sul retro. Cerchio rigato. La pietra porta un cavallo che salta a sinistra. Dietro il suo collo c' una stella.

296660

anello

Luogo di conservazione: Museo degli Argenti

Datazione: sec. XVII (1600 - 1699)

Autore: bottega francese (?)

Categoria: anello

Descrizione breve

Anello con castone quasi tondo a notte. Sul rovescio si trova un disegno smaltato di blu in forma di petali di fiore. Intorno al castone c' un disegno a forma di treccia con smalto verde. Il cerchio lavorato a traforo e smaltato di verde. Termina con due forcelle smaltate di blu, nel mezzo delle quali ci sono rapporti in forma di conchiglia. Il rubino mostra la faccia di un sole.

296664

anello

Luogo di conservazione: Museo degli Argenti

Datazione: sec. XVIII (1700 - 1749)

Autore: bottega italiana

Categoria: anello

Descrizione breve

Anello con castone ovale a notte. Cerchio liscio terminante in alto con due forcelle, all'interno delle quali si trova un rapporto. La pietra mostra la testa di una donna con trecce annodate dietro il capo, che guarda un poco in alto, in profilo verso sinistra.

297286

anello

Luogo di conservazione: Museo degli Argenti

Datazione: sec. XVII (1600 - 1699)

Autore: bottega italiana

Categoria: anello

Descrizione breve

Anello rettangolare con castone a giorno. Cerchio liscio. La pietra porta due figure che partono per la caccia con due cani. La prima tiene un bastone con tutte e due le mani e ha la testa volta all'indietro. L'altra che segue suona il corno. Davanti a loro c' un alberello.